Blog tecnico CEFEP

Ridurre la perdita di energia da raccordi non isolati

Diverse norme EN e ISO forniscono indicazioni dettagliate su come valutare quanta energia aggiuntiva viene persa quando le flange e altri raccordi non sono isolati.

Una singola flangia non isolata può portare a una perdita di calore pari a 3 o 5 metri di tubo diritto isolato

Le cifre fornite dalla EN ISO 12241: 2008 suggeriscono che, a seconda della posizione esatta, una singola flangia non isolata può portare a una perdita di calore pari a 3 o 5 metri di tubo diritto isolato: ciò si traduce in un aumento della perdita di energia di almeno il 300% e potenzialmente fino al 500%.

Queste perdite di energia sono così enormi che non è possibile “rimediarvi” in nessun altro modo. Aumentando lo spessore dell’isolamento applicato ai tubi rettilinei o selezionando un isolamento con valori di conducibilità termica inferiori, si risparmiano solo quantità marginali di energia rispetto ai risparmi energetici che possono essere realizzati isolando tutte le flange, le valvole e i supporti con materiali isolanti FEF e PEF.

“Bridging the gap(s)” è facile con un isolamento flessibile

“Bridging the gap(s)” è facile con un isolamento flessibile

Un sistema di isolamento è tanto più efficace quanto lo sono i suoi punti più deboli, rendendo essenziali elementi di isolamento quali flange, supporti e curve. Questi elementi di tubazioni spesso presentano geometrie difficili: per questo motivo i materiali isolanti flessibili, che possono facilmente adattarsi a qualsiasi geometria, dovrebbero essere la scelta preferita per i consulenti e gli appaltatori.

I materiali isolanti FEF e PEF sono altamente flessibili. Ciò consente di isolare anche gli elementi di tubazione più complessi, ma offrono anche ulteriori importanti vantaggi. Questi materiali isolanti possono essere facilmente tagliati a misura in loco senza bisogno di attrezzature specifiche - non serve altro che un coltello affilato. Poiché i materiali sono completamente privi di polvere e fibre, sono particolarmente semplici e puliti da lavorare, evitando di introdurre contaminanti nell’ambiente di lavoro.

L’isolamento di tutte le parti di un sistema di tubazioni e condotti è facile da realizzare con prodotti isolanti in FEF e PEF. Grazie alla loro struttura flessibile e a celle chiuse, possono essere facilmente tagliati per adattarsi a ogni parte del tubo. Solo se tutte le parti di un sistema di tubazioni e condotti sono isolate correttamente, gli impianti meccanici degli edifici possono essere più performanti. Ciò significa risparmiare energia e ridurre il rischio di corrosione.

Mind the gap

Usare un sistema di isolamento a celle chiuse e flessibili per ridurre i ponti termici legati all'installazione e sfruttare ulteriori risparmi energetici.

 

Prevenzione della condensa

Per saperne di più sulla prevenzione della condensa che si forma su tubazioni fredde della refrigerazione e dell’aria condizionata.

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai una volta al mese i nostri ultimi aggiornamenti e consigli riguardo l’isolamento termico per gli impianti degli edifici e per le installazioni industriali.